ç

 

Parrocchia di S. Ambrogio in Mignanego (GE)

 

Chierichetti o Ministranti?

Liturgia

Servizio e Vocazione

quali servizi

servizio consapevole

i tempi del celebrare

gli spazi

i  Libri  Liturgici

i  Gesti

Le vesti Liturgiche

Gli oggetti

La Struttura della S. Messa

D i z i o n a r i o

le Regole del Servizio

La S. Messa

Il Canto del Vespro

La Benedizione Eucaristica

le Esequie

il Battesimo

il Matrimonio

Identinkit

Preghiera del Ministrante

 

 

Calice della Parr. di S.Ambrogio in Mignanego (GE)

 

 

 

Quali Servizi nella Liturgia ?

 

4Vi sono poi diversità di carismi, ma uno solo è lo Spirito; 5vi sono diversità di ministeri, ma uno solo è il Signore; 6vi sono diversità di operazioni, ma uno solo è Dio, che opera tutto in tutti. 7E a ciascuno è data una manifestazione particolare dello Spirito per l`utilità comune: 8a uno viene concesso dallo Spirito il linguaggio della sapienza; a un altro invece, per mezzo dello stesso Spirito, il linguaggio di scienza; 9a uno la fede per mezzo dello stesso Spirito; a un altro il dono di far guarigioni per mezzo dell`unico Spirito; 10a uno il potere dei miracoli; a un altro il dono della profezia; a un altro il dono di distinguere gli spiriti; a un altro le varietà delle lingue; a un altro infine l`interpretazione delle lingue. 11Ma tutte queste cose è l`unico e il medesimo Spirito che le opera, distribuendole a ciascuno come vuole.

12Come infatti il corpo, pur essendo uno, ha molte membra e tutte le membra, pur essendo molte, sono un corpo solo, così anche Cristo. 13E in realtà noi tutti siamo stati battezzati in un solo Spirito per formare un solo corpo, Giudei o Greci, schiavi o liberi; e tutti ci siamo abbeverati a un solo Spirito. 14Ora il corpo non risulta di un membro solo, ma di molte membra.

(1 Corinzi 12,4-12)

 

La Liturgia riflette in qualche modo, la vita di tutta la Chiesa nella sua pluralità di aspetti. Come la vita della Chiesa richiede una diversità di ministeri per la sua edificazione e la sua crescita, così la Liturgia richiede una pluralità di compiti e di servizi che tendono ad unico fine: cantare il Cristo risorto presente e la sua salvezza che si comunica 'Oggi'.

 

La Liturgia è per natura sua una azione ecclesiale e uno dei cavalli di battaglia della Costituzione Liturgica 'Sacrosantum Concilium' del Conc. Vat. II è proprio la partecipazione attiva e comunitaria.

Ogni celebrazione liturgica, basti pensare alla celebrazione dell'Eucaristia, è composta da diversi elementi: il riunisrsi in assemblea, l'atto penitenziale, l'ascolto della Parola, la lettura, il canto, le offerte, la preghiera Eucaristica, la Comunione.... Diversi servizi potranno contribuire alla valorizzazione dei diversi elementi.

 

I diversi servizi per l'edificazione del popolo di Dio nella Liturgia:

- guida dell'assemblea

- lettore della Parola di Dio

- lettore di altri testi

- salmista

- servizio dell'azione liturgica

 

Ognuno dei diversi servizi deve essere eseguito con dignità e decoro, con la consapevolezza di essere alla presenza di Cristo che è il centro di ogni azione liturgica.